Presentazione della traduzione italiana de

L’abisso della follia

con l’intervento di George Atwood.

martedì 9 Maggio ore 20,00
John Cabot University
Via della Lungara 233 Roma

Interverranno i traduttori Alessia D’Alterio, Elaine Luti, Giuseppe Magistrale, e dialogo con il pubblico.
Seguirà un piccolo aperitivo.
Portare documento d’identità con foto per entrare.

Prenotazioni: abisso.eventbrite.com
o per email: abissodellafollia@gmail.com

2017-atwood-abisso-della-follia

I disturbi psicologici gravi si presentano spesso assumendo forme oscure e incomprensibili. Nonostante ciò, non importa quanto i sintomi possano essere difficili da comprendere, questi stati rimangono, in essenza, eventi umani che emergono da contesti umani. Non solo. Quando ascoltiamo le storie umane che i nostri pazienti più disturbati ci raccontano, riscopriamo inevitabilmente noi stessi. Un obiettivo fondamentale di questo libro è di cancellare il netto confine che è stato tracciato per separare la follia dalla salute, riconducendo i fenomeni dei disturbi psicologici gravi alla cerchia di ciò che è umanamente comprensibile.
George Atwood