L’ISIPSÉ – con sede a Roma e a Milano – fondato nel 1998, ha l’obiettivo di formare psicoanalisti e psicoterapeuti orientati verso la psicologia del sé e la psicoanalisi relazionale. Aree teorico-cliniche di approfondimento sono la tradizione kohutiana e gli sviluppi post-kohutiani (Lichtenberg, Beebe, Fosshage, Bacal); i modelli della psicoanalisi relazionale nei lavori di S. A. Mitchell, E. Ghent, L. Aron, J. Benjamin, H. Ipp, e altri; la prospettiva intersoggettiva (Atwood, Orange, Stolorow). Per innovazione e profondità i contributi di questi autori sono fra i più interessanti della psicoanalisi contemporanea.

Si caratterizza per l’importanza che attribuisce allo studio delle prime relazioni tra madre e bambino, agli studi della teoria dell’attaccamento, alle neuroscienze e alla ricerca in psicoterapia.
Punto centrale della formazione ISIPSÉ è organizzare numerose giornate di studio e convegni internazionali in cui rende possibile, agli studenti e ai terapeuti italiani, di entrare in dialogo diretto con i maggiori rappresentanti della psicoanalisi contemporanea.

Nel giugno 2005 ISIPSÉ ha sponsorizzato il primo congresso della IARPP (International Association for Relational Psychoanalysis and Psychotherapies) organizzato fuori dagli Stati Uniti L’esperienza Inconscia: Prospettive Relazionali. Un evento storico per la conoscenza e la diffusione della psicoanalisi relazionale in Italia e in Europa.

Nel Maggio 2006 ISIPSÉ ha organizzato a Roma il IV° Congresso della European Federation for the Psychology of the Self (EFPS).

Nel giugno 2016 ISIPSÉ ha sponsorizzato un altro fondamentale congresso internazionale della IARPP The Arts of Time. Relational Psychoanalysis and Forms of Vitality in Clinical Process (Le Arti del Tempo. Psicoanalisi Relazionale e Forme della Vitalità nel Processo Clinico) il cui obiettivo è stato invertire la prospettiva tradizionale tra Psicoanalisi e Arte: non più un esercizio d’interpretazione psicoanalitica dell’arte e degli artisti, ma un esercizio di apprendimento dalle arti affinché la psicoanalisi possa trarre insegnamento dalle raffinate capacità di creatività ed espressione utilizzate dagli artisti nelle diverse arti del tempo: teatro, danza, musica, cinema e in generale tutte le discipline artistiche che, come le psicoterapie, si svolgono nello scorrere del tempo presente.

Nel 2005 è stata istituita la Scuola di Psicoterapia ISIPSÉ abilitata ad attivare a Roma un corso di specializzazione riconosciuto dal MIUR con decreto del 2 Novembre 2005.

Nel 2011 è stata istituita a Milano una sede della Scuola abilitata ad attivare un corso di specializzazione riconosciuto dal MIUR.

Per informazioni e iscrizioni:
Segreteria ISIPSÉ
tel. 06 6880 2859
email: segreteria@isipse.it